Reith: un posto al sole

Charme, ospitalità e quiete…

Al di sopra della Valle dell’Inn, con una vista straordinaria sul circostante paesaggio alpino e tanto sole, l’accogliente paese tirolese invita a fermarsi proprio qui, a 1.130 m sul livello del mare. Già Goethe lodò il paesino a soli 3 km da Seefeld definendolo “indescrivibilmente bello”. Reith riscalda il cuore e l’animo: con la sua ospitalità cordiale, dando spazio alla quiete e senso all’armonia.


Gli escursionisti percorrono il sentiero didattico delle api sulle tracce della natura e ammirano il primo hotel delle api dell'Austria o apprendono lungo il sentiero culturale tutte le nozioni più interessanti sulla storia di Reith. Ma anche per gli appassionati dell’alpinismo o per chi desidera intraprendere una piacevole escursione lungo sentieri soleggiati fino alla Reither Jochalm sono in serbo esperienze indimenticabili.

Assistenza personalizzata, quiete e ospitalità sono scritte con la lettera maiuscola a Reith, sia quando le associazioni organizzano feste tradizionali che quando ci si racconta l’uno o l’altro aneddoto durante una serata in compagnia. Anche la cultura occupa un ruolo molto importante, come si può dedurre dal sentiero escursionistico culturale con le sue 10 stazioni.

Mappa.pdf