Ricerca alloggi
 
 

Condividi il contenuto

La gola della spirito

La Gola degli Spiriti – nel regno dello «spirito della gola»
Höllenwasser (acqua dell’inferno), Geistergumpen (stagno degli spiriti), Hexenkessel (calderone della strega) e Teufelswasser (acqua del diavolo):
un’avventura fatta di acqua e di roccia. Benvenuti nel regno dello «spirito della gola» e dei suoi folletti! Il sentiero che attraversa la «gola degli
spiriti» a Leutasch è stato completato nell’agosto del 2005, dopo due anni di lavori, ed è percorribile gratuitamente. L’imponente gola è attraversata
da una spettacolare passerella in acciaio, sospesa sopra le acque del torrente Leutascher Ache che a Mittenwald sfocia nel fiume Isar, venendo così a costituire un ponte tra Austria e Germania. Ben presto si inizia ad avvertire una strana e misteriosa realtà. Siamo nel regno dello «spirito della gola», che si rivolge agli spettatori incantati da laggiù, dal fondo del suo fragoroso castello fatto di vortici spumeggianti, cascate mugghianti e bizzarre pareti rocciose. Un ardito strapiombo ci consente di scorgere 75 m più in basso la dimora dello «spirito della gola». Si può andare alla scoperta del suo regno lungo tre sentieri: il sentiero dello spirito della gola, lunghezza 3.000 m: questo sentiero parte dal parcheggio in località Schanz oppure dall’ex ufficio doganale di Leutasch, dopo 600 m inizia ad addentrarsi nella gola che si attraversa su una temeraria passerella fino ad arrivare al ponte panoramico. Da qui, il percorso fa ritorno al parcheggio lungo un sentiero forestale. Nei punti di sosta, attrezzati con tabelloni illustrativi, lo «spirito della gola» racconta ogni sorta di segreti sul proprio regno. Durata del percorso: circa 1,5 ore. Il sentiero dei folletti, lunghezza 1.900 m: questo sentiero parte dal chiosco della gola a Mittenwald, supera la sella di transfluenza e si addentra nella gola Leutaschklamm
per congiungersi con il sentiero dello spirito della gola sul ponte panoramico. Il percorso di ritorno riporta al punto di partenza passando per
il versante settentrionale della gola. Lungo questo sentiero, i folletti raccontano storie di ghiacciai e rocce che riguardano la Leutaschklamm. Durata
del percorso: circa 1 ora. Il sentiero della cascata, lunghezza 500 m: da un ponte situato all’ingresso della località di Mittenwald, si raggiunge la gola
dopo un percorso pedonale di circa 500 m. Una passerella posta a soli 3 metri sopra il livello delle acque conduce fino all’imponente cascata,
alta 23 metri. (biglietto d'ingresso). All’ingresso di Mittenwald sono presenti dei parcheggi. Nota importante: la stretta passerella purtroppo non è adatta ad essere attraversata da passeggini e cani. Nel tratto tra il parcheggio di Leutasch e il chiosco di Mittenwald non è possibile utilizzare biciclette. Invitiamo tutti a rispettare questi divieti, in modo da poter godere pienamente l’esperienza di attraversamento della gola. Opuscoli aggiornati sulla Gola degli Spiriti sono disponibili gratuitamente in tutti gli uffici informazioni dell’Olympiaregion Seefeld, oppure possono essere scaricati dal sito www.seefeld.com.

Contatto

Parkplatz Leutascher Geisterklamm
Schanz 273a
Leutasch

ORS Card

L’Olympiaregion Seefeld Card vi verrà consegnata all’arrivo presso la vostra struttura ricettiva. Questa tessera, su presentazione e/o ricarica di servizi prepagati, vi permette di usufruire di una serie di riduzioni e offerte speciali.

Download
La nostra newsletter