Ricerca alloggi
 
 
Ricerca alloggi
 
 

Avete domande? I nostri specialisti delle vacanze saranno lieti di consigliarvi

Tel +43 5088050

Condividi il contenuto

Calvario

Calvario

Stagione migliore

Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic

A colpo d'occhio

Partenza: Zentrum Mösern
Arrivo: Möserer See
Salita 66 m
Punto di massima altitudine 1.271 m
Lunghezza del percorso 0,6 km
Tempo di percorrenza / totale 00:45 hh:mm
Tempo di percorrenza / salita 0:0 hh:mm
Grado di difficoltà

Profilo altimetrico

Calvario
A nord della chiesa si erge il Monte Calvario. Una struttura semicircolare aperta risalente al 1830,
con timpano triangolare, ospita una crocifissione: Cristo in croce con i due ladroni, la figura di
Maria che lo assiste, Giovanni Evangelista e Maria Maddalena sono figure dipinte su tavole e
sicuramente più antiche rispetto al gruppo scultoreo. Gli affreschi raffigurano per mano di Leopold
Puellacher Gerusalemme e, sulle nuvole in alto, il Padre Celeste. Lungo lo stretto sentiero
serpeggiante che conduce sul Monte Calvario sono collocate delle cappelle votive, inizialmente in
numero di 8, diventate poi 11 dal 1989. Il 1° luglio del 1841 venne regolato per iscritto l’obbligo di
conservazione e cura delle cappelle da parte delle famiglie del luogo. Negli anni 1988-89 il Monte
Calvario è stato restaurato grazie a un’operazione comune promossa dai cittadini di Mösern. In
quell’occasione, le singole famiglie sostennero un grande sforzo finanziario e si prestarono per
numerosi turni di lavoro. La salita verso il Monte Calvario è stata completata con l’aggiunta di tre
cappelle. Nella prima, è stato collocato il dipinto di Maria Theresia Striegl «La dipartita di Cristo»
del 1899. Nelle cappelle successive, si trovano quadri raffiguranti scene della Passione opera del
Prof. Heinrich. Sono rimasti anche gli antichi affreschi conservati e sono stati aggiunti dipinti su
pannelli di eternit raffiguranti le scene della Via Crucis. Entro la fine dell’autunno 2007 è previsto
l’ampliamento del sentiero del Monte Calvario e il suo collegamento con il sentiero escursionistico
della Campana della Pace e con il centro di Mösern. Inoltre, il Monte Calvario è stato immortalato
nell’atlante delle montagne sacre d’Europa.