Ricerca alloggi
 
 
Ricerca alloggi
 
 

Avete domande? I nostri specialisti delle vacanze saranno lieti di consigliarvi

Tel +43 5088050

Condividi il contenuto

Sentiero dellaquila - Tappa 16: Leutasch/Ahrn Ehrwald

Sentiero dellaquila - Tappa 16: Leutasch/Ahrn Ehrwald

Stagione migliore

Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic

A colpo d'occhio

Partenza: Leutasch, Ahrn (1.094m)
Arrivo: Ehrwald (994m)
Salita 600 m
Punto di massima altitudine 1.600 m
Lunghezza del percorso 25,1 km
Tempo di percorrenza / totale 07:00 hh:mm
Tempo di percorrenza / salita 0:0 hh:mm
Grado di difficoltà

Profilo altimetrico

 

Percorso: Leutasch - Ehrwald

Da Ahrn, frazione di Leutasch, si attraversa il ponte sul Leutascher Ache (punto di partenza per la sella Hoher Sattel) e si prosegue sulla passeggiata lungo la sinistra orografica del torrente in direzione "Weidach". Poco dopo si passa sull'altra sponda seguendo le indicazioni "Unterweidach" e "Achweg Weidach". Si avanza quindi sul sentiero Achweg, sempre sulla destra orografica del torrente, fino all'altura del Kalvarienberg all'imbocco della valle Gaistal. Qui si attraversa il Leutascher Ache su una passerella di ferro, ci si inoltra nella valle per qualche metro e, all'altezza del capanno del pedaggio, si ritorna sulla sponda destra continuando a risalire la valle. Poco prima del parcheggio Salzbachparkplatz si seguono le indicazioni "Almenparadies Gaistal" e si attraversa nuovamente il torrente. A questo punto, invece di raggiungere il parcheggio, si svolta a sinistra su un'ampia strada carrabile che risale la Gaistal. Dopo pochi metri si svolta a destra imboccando il sentiero Ganghoferweg. L'ampio tracciato sale ripido per un primo tratto, per poi proseguire più dolcemente tra boschi radi e prati. Restando sotto la malga Hämmermoosalm ci si inoltra ulteriormente nella valle (direzione: "Gaistalalm", "Tillfußalm"). Il sentiero attraversa il torrente Leitenbach e si abbassa leggermente di quota raggiungendo la malga Gaistalalm, dove finisce il sentiero Ganghoferweg. Dopo una meritata pausa alla malga si continua mantenendo la stessa direzione, inizialmente attraverso i pascoli, alla volta della malga Tillfußalm. Il tracciato finora ampio si trasforma presto in sentierino, si immerge nel bosco e, dopo una leggera salita, torna a scendere di poco arrivando alla malga Tillfußalm. Da qui si avanza verso ovest su un'ampia strada che corre parallela al torrente Leutascher Ache o Gaistalbach. Al bivio si continua dritto (direzione: "Ehrwalder Alm über Igelsee"). Il tracciato prosegue inoltrandosi tra le cime sempre più imponenti delle Mieminger Bergen a sinistra e del Wettersteingebirge a destra. Si sale in leggera pendenza e oltre un'altura si giunge al lago Igelsee. Al bivio dopo il lago si tiene la destra e si aumenta la pendenza fino a raggiungere quota 1.600 metri, punto in cui si immette il sentiero per la Pestkapelle. Si continua scendendo per la strada forestale fino alla malga Ehrwalder Alm e alla stazione d'arrivo della cabinovia Ehrwalder Almbahn. A valle della malga comincia il sentiero "Wiesenweg nach Ehrwald" che attraversa inizialmente l'area sciistica. Al bivio si continua tenendo la destra e si sale per un ripido tratto nel bosco. Più avanti il sentiero conduce attraverso magnifici prati da sfalcio scendendo fino alla stazione di partenza della cabinovia Ehrwalder Almbahn. Da qui si può scegliere tra la strada carrabile e il sentiero Altmühlensteig, che comincia appena a sud-ovest della stazione della cabinovia sulla sinistra orografica del torrente Geißbach: entrambi i percorsi portano a Ehrwald, meta giornaliera.

Possibilità di pernottamento e ristoro: Gaistalalm, Tillfußalm, Ehrwalder Alm, Gaistaler Hof

ORS Card

L’Olympiaregion Seefeld Card vi verrà consegnata all’arrivo presso la vostra struttura ricettiva. Questa tessera, su presentazione e/o ricarica di servizi prepagati, vi permette di usufruire di una serie di riduzioni e offerte speciali.

Download
La nostra newsletter
L’abbonato acconsente a ricevere regolarmente per e-mail, fino a una volta la settimana, una newsletter personalizzata da parte dell’Ente del Turismo. Prima di ricevere la prima Newsletter, l’abbonato riceverà un messaggio di conferma per verificare che è il titolare dell’indirizzo di posta elettronica, in cui verrà pregato di cliccare sul link contenuto. L’abbonato ha la facoltà di annullare l’iscrizione alla newsletter in qualsiasi momento tramite l’apposito link contenuto alla fine della newsletter stessa. Per maggiori informazioni consultare la dichiarazione sulla protezione dei dati sul sito www.seefeld.com/datenschutzerklaerung.