Ricerca alloggi
 
 
Ricerca alloggi
 
 

Avete domande? I nostri specialisti delle vacanze saranno lieti di consigliarvi

Tel +43 5088050

Condividi il contenuto

A Scharnitz in vacanza con uno scenario di montagne mozzafiato

Vacanze a Scharnitz per gli sportivi amanti dell’outdoor

  • Base per gli escursionisti, gli alpinisti, i biker e gli arrampicatori che desiderano esplorare il Karwendel
  • Porta occidentale verso il parco naturale del Karwendel, il parco più bello ed esteso delle Alpi Orientali
  • Vivere a stretto contatto con la natura a 964 m di altitudine, su un altopiano soleggiato
  • “La forza dell’acqua" – le sorgenti dell’Isar – l’alto Isar: itinerario amatissimo dai canoisti
  • Sentiero escursionistico a lunga percorrenza – il Sentiero dell’Aquila, sentiero a tappe attraverso la bellissima regione del Tirolo

 

 

Itinerari per escursioni invernali

Scharnitz offre incantevoli sentieri escursionistici da percorrere nel paesaggio invernale delle montagne tirolesi.

Maggiori informazioni

Sci di fondo

Scharnitz offre un ampio comprensorio per il fondo, con tracciati per lo stile classico e lo skating, in un panorama meraviglioso. Il vicino parco alpino del Karwendel incanta con il suo paesaggio naturale straordinario e incontaminato.

Maggiori informazioni

Storia

Nonostante il fatto che Scharnitz sia l’insediamento più recente nello "Scharnitzwald”, porta il nome più vecchio che ci è noto. La zona dove oggi si trova la…

Maggiori informazioni
Naturpark Karwendel Scharnitz, © Olympiaregion Seefeld

Il parco naturale del Karwendel

Il parco naturale del Karwendel è stata la prima area protetta del Tirolo ed è il parco naturale più esteso delle Alpi orientali. Nel Karwendel hanno trovato il…

Maggiori informazioni

Luoghi di interesse

Scharnitz offre tanta natura e altrettanta storia. La visita alla sorgente dell’Isar, con i suoi dintorni incredibilmente belli, è un'esperienza particolarissima. Un luogo di grande interesse storico sono i…

Maggiori informazioni

Sentiero dell`aquila tappa

Suivez le vol de l’aigle ! Con la sua segnaletica omogenea, le ottime indicazioni e le descrizioni dettagliate, il Sentiero dell’aquila porta -soltanto lungo…

Maggiori informazioni

Escursionismo

Agli appassionati di trekking, Scharnitz offre vacanze con la possibilità di incamminarsi su sentieri a lunga percorrenza. Il Sentiero dell’Aquila è un percorso…

Maggiori informazioni

Condividi il contenuto

Scharnitz – l’avventura alpina. Una bellezza tranquilla.

La porta che conduce alla maestosità dell'area naturale protetta del Karwendel, il parco naturale più bello ed esteso delle Alpi Orientali, si schiude a Scharnitz, località posta sul confine tra Tirolo e Baviera, incastonata in un paesaggio montano affascinante. E ben oltre i confini della regione, il comune rurale di Scharnitz è rinomato come base di partenza per sportivi e amanti della natura e luogo per vacanze mai monotone, con il fascino di un piccolo villaggio e del contatto con la natura allo stato puro.

Le numerose opportunità offerte per lo sport e il tempo libero trasformano una vacanza a Scharnitz in una vera avventura a contatto con una natura incontaminata. La posizione centrale in cui si trova il villaggio rappresenta un punto di partenza ottimale per escursioni nell’intera Olympiaregion Seefeld, con itinerari adatti ad ogni esigenza e in diversi livelli di difficoltà.  Molte sono le proposte di sentieri e percorsi attraverso l’area protetta della regione anche per alpinisti e amanti della mtb.

Agli appassionati di trekking, Scharnitz offre vacanze con la possibilità di incamminarsi su sentieri a lunga percorrenza.  Il Sentiero dell’Aquila è un percorso particolarmente interessante, che si snoda a tappe attraverso le località di Leutasch, Scharnitz e la bellissima regione del Tirolo. Un evento importante che si svolge ogni anno in questa località è la "Karwendelmarsch":  fino a un massimo di 2.500 tra podisti, escursionisti e appassionati di camminata nordica possono gareggiare insieme su un percorso di 35 o 52 chilometri, che da Scharnitz conduce fino al lago Achensee attraversando l’area naturale protetta.

Le vacanze a Scharnitz affascinano grazie alla presenza di gorgoglianti ruscelli di montagna e gole gigantesche. La forza dell’acqua nella regione è percettibile ovunque. Nella zona del Karwendel vicino a Scharnitz si trova la sorgente del fiume Isar, che attira numerosi amanti degli sport acquatici e visitatori da vicino e da lontano che desiderano trascorrere una vacanza in questa località ricca di interessanti sfaccettature. Qui tutto ruota attorno alla natura, all’acqua e allo sport: anche l’ampio programma di attività dedicate al corpo e allo spirito. Percorsi attrezzati nel cuore della natura favoriscono lo sviluppo della muscolatura, migliorano la coordinazione e rappresentano un punto d’incontro intergenerazionale. Un luogo dove regna la tranquillità e un'oasi per rilassarsi in vacanza è rappresentato dal moderno impianto Kneipp, tra il sentiero Isarsteig e Kreidegraben, che invita a una sosta di piacere.

Anche gli appassionati di sport invernali troveranno ciò che desiderano nel villaggio di vacanza di Scharnitz. Numerosi itinerari di scialpinismo conducono attraverso il maestoso paesaggio invernale, entusiasmando con le loro viste panoramiche esclusive. A garantire il piacere dello sci in vacanza c’è un piccolo, ma ottimo, comprensorio con piste accuratamente preparate, dove è anche possibile praticare il leggendario snowtubing. Le vicine località dell’Olympiaregion Seefeld offrono la possibilità di esplorare altre discese e campi da sci: disponendo di uno skipass valido qui si può arrivare gratuitamente con un autobus regionale.

Per gli amanti della cultura anche in vacanza una vera e propria attrazione è rappresentata dalla visita alle rovine della “Porta Claudia”. La fortificazione del confine con la Baviera fu realizzata tra il 1632 e il 1634, durante la Guerra dei Trent’anni, su un territorio del principato vescovile di Freising nella chiusa di Scharnitz. Durante la Guerra di Trent’anni la Porta Claudia non fu assalita, tuttavia attorno al 1670 venne ampliata su progetto di Christoph Gumpp.

 

Eventi di punta

L’Olympiaregion Seefeld è raggiungibile in una ventina di minuti dall’aeroporto di Innsbruck, in circa 90 minuti da quello di Monaco di Baviera (senza pedaggio) e da tutte le altre direzioni in automobile. I più romantici possono raggiungerla con la ferrovia del Karwendel, una delle più suggestive d’Europa.