Ricerca alloggi
 
 
Ricerca alloggi
 
 

Avete domande? I nostri specialisti delle vacanze saranno lieti di consigliarvi

Tel +43 5088050

Condividi il contenuto

Snow farming

Neve assicurata e condizioni di pista ideali per professionisti e dilettanti dello sci di fondo grazie alla produzione di neve artificiale.

L’Olympiaregion Seefeld in Tirolo non è solo un paradiso per gli appassionati di sci di fondo ma è anche il centro più importante nelle Alpi per le discipline nordiche. Nel 2019 la regione ospiterà per la seconda volta, la prima fu nel 1985, i campionati mondiali di sci nordico. Al fine di assicurare condizioni ideali per l’allenamento, la gestione dell’innevamento della regione è stata per la prima volta coadiuvata dallo snowfarming, una tecnica di produzione e conservazione della neve artificiale. Grazie alle migliori condizioni di allenamento la regione sviluppa ulteriormente le proprie competenze e si offre come valida alternativa ai paesi nordici.

L’Olympiaregion Seefeld ha avviato il progetto Snowfarming nel 2015. Già nella stagione invernale 2014/15 furono prodotti circa 6.000 metri cubi di neve artificiale che furono messi a deposito a marzo in condizioni ideali senza l’ausilio di prodotti chimici. Con questo metodo la neve viene preservata da uno strato di trucioli di legno che la proteggono da pioggia e sole. Grazie a questo sistema la squadra di sci da fondo può cominciare ad allenarsi sia in stile classico che in pattinato già a partire da novembre tutti i giorni dalle 8.00 alle 17.00 usufruendo di un circuito lungo 1,5 chilometri per 6 metri di larghezza. Due punti d’inversione di marcia permettono l’allenamento in entrambe le direzioni. Anche sciatori non professionisti possono godere dei vantaggi dell’innevamento precoce che lo Snowfarming riesce ad assicurare: a loro disposizione oltre alla pista anche degli istruttori professionali di fondo.

L’Olympiaregion Seefeld, su di un altopiano a 1.200 metri di altitudine, offre con il centro di competenza per le discipline nordiche condizioni ideali di allenamento per gli atleti di questi sport: 279 chilometri di piste perfettamente preparate e pluripremiate dall’ADAC-154,3 km per classico e 124,7 km per il pattinato- uno dei complessi per il biathlon più moderni d’Europa, due nuovi trampolini e una pista per skiroll per l’allenamento estivo. Dopo le Olimpiadi invernali del 1964 e del 1976 così come i Giochi olimpici giovanili invernali del 2013, la regione ha rafforzato le proprie competenze in materia di discipline nordiche ed è, da anni, punto di ritrovo per la preparazione alla stagione agonistica. Dopo aver ospitato i Campionati mondiali di sci nordico del 1985 Seefeld sarà nuovamente sede di questo grande evento nel 2019.