Ricerca alloggi
 
 
Ricerca alloggi
 
 

Avete domande? I nostri specialisti delle vacanze saranno lieti di consigliarvi

Tel +43 5088050

Condividi il contenuto

Storia di Seefeld

L’altopiano di Seefeld conobbe i primi insediamenti già in periodo preistorico e iniziò ad acquisire importanza storica dopo la costruzione della strada militare romana.

L’altopiano di Seefeld conobbe i primi insediamenti già in periodo preistorico e iniziò ad acquisire importanza storica dopo la costruzione della strada romana che collegava la pianura padana con “Augusta Vindelicorum” (l’attuale Augsburg) valicando le montagne. Il nome dell’insediamento “Sevelt” (Seefeld) è citato per la prima volta nel 1022 in un documento dell’abbazia di Wilten.

Il duca Sigismondo il Danaroso, che governò dal 1446 al 1490, fu un vero benefattore per Seefeld e fece in modo che il comune potesse versare i propri introiti alla parrocchia, anziché corrisponderli al governo regionale. Inoltre, fece allestire un allevamento ittico nel laghetto che si trovava vicino all’attuale Seekirchl. Anche l’imperatore Massimiliano I apprezzava enormemente Seefeld e dintorni e scelse per la propria riserva di caccia proprio le montagne del Karwendel.

Seefeld iniziò ad acquisire importanza e divenne zona di transito per scambi commerciali di ogni genere. Lo sviluppo economico di Seefeld fu a lungo legato ai pellegrinaggi. La Guerra dei Trent’Anni (1618 – 1648) comportò conseguenze di tipo economico e si ebbe una flessione dei pellegrinaggi e dei commerci. A seguito dell’abolizione di quasi tutti i monasteri dell’Austria, voluta dall’imperatore Giuseppe II, anche la situazione di Seefeld peggiorò considerevolmente. Con la successiva firma della “pace di Presburgo”, il Tirolo fu annesso al regno di Baviera. Il monastero di Seefeld, l’attuale hotel “Klosterbräu”, fu messo in vendita dallo stato bavarese e acquistato da privati.

La leggenda dello sci Toni Seelos

Uno dei personaggi più famosi dell’Olympiaregion Seefeld fu senz'altro Anton “Toni” Seelos (1911 – 2006), vera leggenda dello sci. In qualità di sciatore professionista e allenatore austriaco ha contribuito a…

Maggiori informazioni